46/2013 dall'obiettivo di Roberto de Rensis

Il Vangelo di Giovanni – 46/2013

 

46/2013 dall'obiettivo di Roberto de Rensis

 

Il Verbo non solo è vicino al Padre, ma rivolto verso il Padre in atteggiamento di ascolto e di obbedienza. Giovanni afferma con chiarezza, fin dalle prime paroledel suo vangelo, che nel Dio unico esiste una pluralità di persone. Il vangelo afferma che “il Verbo divenne carne”, cioè che la Parola si è fatta uomo, nella sua fragilità e impotenza come ogni creatura, nascendo da una donna, Maria. Nel Presepe il versetto della Bibbia e nella pagina accanto la nascita del Bambino.

 

Lascia un Commento