59/2016 dall'obiettivo di Roberto de Rensis

Il Re dei Re (il vecchio Trono) – 59/2016

Il trono è utilizzato di solito per indicare la particolare importanza di colui che è destinato a sedervisi. Quello rovesciato ha molti significati, dalla ribellione a Dio per poi finire nella bocca dell’Inferno, a quello che invece, esce dalle nuvole, come qui rappresentato, a simboleggiare la rinascita e la nuova vita. Infatti dal fondo della tela lacerata dal tempo spuntano delle vecchie molle, rotte e storte, che, come per magia vanno a  realizzare una sagoma speciale e unica, quella della Natività.

59/2016 dall'obiettivo di Roberto de Rensis

Lascia un Commento