dall'obietivo di Roberto de Rensis

E Maria si riposa 75/2021

dall'obietivo di Roberto de Rensis

In un antico “quartàre”, un contenitore circolare di legno che si usava come unità di misura e anticamente nella vita contadina anche per portare i prodotti dell’orto a casa o al mercato, è stata posta la Natività, dove Maria per la prima volta si riposa e un tenero S. Giuseppe appoggiato il suo bastone al muro, tiene tra le braccia il Piccolo Gesù Bambino coccolandolo in silenzio e sussurrandogli: «Ssshhh, non piangere, mamma dorme» .

Sullo sfondo in lontananza c’è la città di Campobasso dove sulla collina sono visibili il Castello Monforte, simbolo della città e la chiesa del santuario della Madonna del Monte, amata e venerata da tutti i campobassani.

Lascia un Commento